passeggiate a cavallo in Campania
Passeggiate a cavallo in Campania
10 Maggio 2022
aree picnic Campania
Quali sono le più belle aree picnic in Campania
24 Maggio 2022

Isole del Mediterraneo: quali sono le più belle

maiorca isole mediterraneo

Quando parliamo di isole del Mediterraneo ci riferiamo a qualcosa che assomiglia molto ad un paradiso terrestre. Se desiderate immergervi nelle acque cristalline da cartolina e godervi le bellissime spiagge, oppure preferite scoprire la cultura locale unendola ai profumi della macchia mediterranea, il Mediterraneo non può che essere la vostra destinazione.

Quali sono le isole più belle del mediterraneo?

Nel corso degli anni abbiamo viaggiato in molte isole del Mediterraneo, per questo parleremo di quelle che vi consigliamo assolutamente per un viaggio da sogno.

Le isole Baleari

Le isole Baleari si trovano al largo della costa orientale della Spagna, ma ad una distanza considerevole dalla terraferma. Ognuna ha un’identità distinta, anche se insieme hanno molto in comune.

  • Maiorca. Essendo l’isola più grande delle Baleari, Maiorca ha molto da offrire. La città principale di Palma ospita boutique hotel, resort enormi, scuole di lingua e possiede tutte le caratteristiche della classica e soleggiata isola mediterranea. Ma troverete anche località protette dall’UNESCO e il canto della Sibilla riconosciuto patrimonio culturale immateriale dall’UNESCO.
  • Minorca. Quest’isola può essere considerata la sorella minore di Maiorca, ma il suo fascino isolano non passa in secondo piano. È un’isola fantastica per le escursioni e gli sport acquatici, per mangiare ottimo cibo, visitare villaggi pittoreschi e distillerie di gin e immergersi nella storia negli insediamenti preistorici talaiotici.
  • Ibiza. Famosa per le feste e la vita notturna, da decenni è così! Questa è probabilmente la migliore isola del Mediterraneo per chi vuole solo ballare per tutta la notte. Tuttavia, al di là delle discoteche, troverete anche luoghi più tranquilli e inondati dal profumo di pino, con ritiri di yoga e centri di meditazione. Ci sono bellissime spiagge come la Platja d’en Bossa con hotel, ristoranti, negozi e calette sabbiose tutte circondate da pini e dal mare cristallino.

Le isole della Croazia

La Croazia guarda dall’altra parte dell’Adriatico, verso l’Italia, con un gruppo di isole disseminate nel mare. Qui parliamo delle città-porto che formano la base di partenza per le escursioni sulle isole più piccole che galleggiano nel blu del mare.

  • Zara. Dalla fresca città di Zara si può salire su un traghetto e visitare isole come Ugljan raggiungibile in 25 minuti per fare tranquille passeggiate, o Pag nota per le grandi feste notturne. Zara stessa offre interessanti rovine romane e veneziane da vedere, come la più antica città croata tuttora abitata.
  • Dubrovnik. Le splendide mura di pietra e le strade strette di Dubrovnik sono la base per una meravigliosa vacanza romantica, purché le navi da crociera non siano in città. Da questo posto prendete una barca privata o un traghetto in direzione di alcune delle piccole isole Elafiti per passeggiare o oziare sulla sabbia. È possibile anche pernottare sull’isola di Lopud, in un hotel di lusso con una Spa bianca scintillante.

Le isole greche

Nessun luogo del Mediterraneo è rinomato per le sue isole più della Grecia – e con buona ragione. Che si prenda un volo o si noleggi una barca, il saltare da un’isola all’altra in Grecia è praticamente un passatempo nazionale. Ecco le località più famose nelle quali trascorrere una vacanza da sogno:

Santorini. L’isola di Santorini potrebbe vincere tutti i premi se Instagram istituisse un concorso che premia le foto più mozzafiato: le sue case a forma di cubo dalle belle pareti bianche e le cupole blu, i tramonti romantici con vista sulle isole disseminate nel mare, sono uno spettacolo indimenticabile. Prenotate una vacanza a Santorini se desiderate ammirare il mare Egeo dalle sfumature viola.

Mykonos. Si tratta di un’isola nota per la vita notturna, attrae DJ di livello mondiale e i club che si trovano qui rimangono aperti fino all’alba. Se questo non vi scoraggia (sicuramente un’isola più adatta ad un turismo giovane) allora è certamente una delle migliori destinazioni di viaggio fra tutte le isole del Mediterraneo. Fra le principali attrazioni ci sono i mulini a vento che si ergono su una collina proprio di fronte alla città di Mykonos e che furono costruiti nel XVI secolo.

Creta. Patria del Minotauro, delle scogliere scoscese e delle acque mozzafiato, possiamo dire che Creta è l’emblema della Grecia. Splendida e un po’ ribelle.

Oltre a godervi il clima mediterraneo e il mare, visitate il Palazzo di Cnosso per scoprire un po’ di storia antica e la mitologia del Minotauro. Percorrete le strade secondarie di quest’isola per incontrare gente accogliente ma anche misteriosa.

Malta e Gozo

Le isole maltesi hanno un carattere tutto loro, scintillano nel Mar Mediterraneo e si crogiolano al sole forti della loro secolare e curiosa storia.

  • Malta. Immersa nel Mediterraneo, con una storia antica e medievale che potrebbe essere stata tratta direttamente dal film “Il Codice Da Vinci”. In effetti, la stessa città di La Valletta è stata dichiarata patrimonio mondiale dell’UNESCO, con una splendida collezione di opere in pietra legate all’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme. Oltre ai labirinti di pietra e ai secoli di storia, alle possenti opere difensive, alle chiese e agli edifici, Malta offre anche resort di lusso se questo è quel che cercate. In autunno si celebra la Birgufest, la festa delle candele, in cui il borgo più antico dell’isola spegne tutte le luci ed ospita concerti e rievocazioni storiche a lume di candela.
  • Gozo. Come seconda isola più grande dopo Malta, Gozo offre un’esperienza più selvaggia ma più tranquilla rispetto all’isola principale. Il segreto meglio custodito di Gozo è la sua costa selvaggia, ma meritano di essere visitati da vicino i Templi di Ggantija, dichiarati patrimonio mondiale dall’UNESCO. L’isola è il tipo di posto dove basta fare pochi passi per ritrovarsi su una spiaggia incontaminata con acqua incredibilmente trasparente e sabbia a perdita d’occhio.

Le isole d’Italia

Bagnate dal sole e dalla storia, le più belle isole d’Italia che si affacciano sul Mediterraneo non potevano mancare nel nostro elenco.

  • Sicilia. Conosciuta dagli scolari di tutto il mondo come l’isola che lo stivale dell’Italia ha calciato nel Mar Mediterraneo, la Sicilia ha una storia e un paesaggio che meritano grande rispetto. Palermo riflette il tempo e la cultura degli antichi Greci, dei Fenici, dei Cartaginesi, dei Romani e degli Arabi che nei vari secoli si insediarono in questa terra. E il senso del dramma è accresciuto dal risplendente Teatro Massimo Bellini e dall’ombra dell’Etna a est. Fra le sue perle più belle ci sono Palermo, Taormina, Siracusa, Noto, e poi il mare incontaminato di Cefalù e di San Vito Lo Capo.
  • Sardegna. La Sardegna è la più grande isola d’Italia sul Mediterraneo, un paesaggio spazioso, aspro e a volte selvaggio (specie nel sud dell’isola e nel Sulcis) con resti dell’età del bronzo che assomigliano ad alveari e una rete di piacevoli sentieri per fare escursioni. Le località costiere sono rinomate per praticare gli sport e le attività acquatiche, mentre splendidi hotel offrono la possibilità di trascorrere delle vacanze indimenticabili su quest’isola. Il mare è incontaminato e di un azzurro che lascia senza parole, specie in Costa Smeralda e nell’Arcipelago de La Maddalena.

Altre isole nelle quali vale la pena trascorrere una vacanza

Oltre a queste isole del mediterraneo, naturalmente, ci sono molti altri luoghi da esplorare. La Repubblica di Cipro è una delle isole più grandi, ad est della Siria.

Anche Rodi, Lesbo e Kos sono posti in cui è assolutamente raccomandato trascorrere una vacanza grazie al mare incontaminato e, soprattutto, ai resti dell’antica civiltà ellenica che testimoniano la ricchezza non solo paesaggistica ma anche culturale di queste isole.